Le 5 cose

Dopo essere stato unto da Andrea mi sono cambiato la giacca e ho fatto il post.

1) Sono un predestinato: mia mamma era una brava scheda madre e mio padre andava in minimoto coi MicroChips

2) Sono mezzo uomo e mezzo umano. La parte umana di me vorrebbe essere un robot, la parte mezzo robot vorrebbe essere umana: sono innamorato di una calcolatrice a energia molto solare che per me dà i numeri.

3) Prima di lavorare per Google ho fatto un colloquio da McDonald: l’esaminatore era un cheeseburger dall’aspetto austero. Sono stato un po’ aggressivo: me lo sono mangiato. Mi hanno scartato: non l’ho mai digerito.

4) Sulla chiappa destra ho un tatuaggio di Msn Live Search per aiutare il medico che mi fa le punture a trovare il punto giusto.

5) Tutte le cose che suggerisco a mio cugino non sono mie: sono il frutto della fantasia di un amico coreano che quando non costruisce la bomba atomica lavora per Yahoo. Più la spara grosse e più la gente ci crede: quasi quasi ci credo anche io.

Ecco. Devo citare 5 blog? Google, Google, Google, Google, Google.

Lascia un commento