New York Times solo online

    Matt, tu sei bravo!

    • Veramente non so se stamperemo ancora il Times tra cinque anni, e sapete che vi dico, la cosa non mi interessa: il New York Times è in viaggio e questo viaggio finirà quando la società smetterà di stampare il giornale. Quella sarà la fine della fase di transizione. (Arthur Sulzeberge, direttore de N.Y.T)

    Ma cchi è sto Arthur Sulzeberge? Io quando vado in bagno voglio il ggiornale di carta, se no non mi rilasso. E mia matre, la mia santa matre, con cosa avvolgerà l’insalata?
    Ora, questa specie di direttore del New York Times deve andare a fare un giro a Chicago: è una città piena di sorprese. Ci si troverà bene, per qualche giorno, o forse chissà per qualche anno: verrà accolto con tutti gli onori, gli faremo perfino un monumento, e se ci saranno troppe mosche intorno sa con cosa gliele cacceremo? Con un minchia di ggiornale di carta!
    Hai capito Matt? O devo venire lì a spiegartelo?

    Credo di avere capito. Vedrò di convincerlo a continuare a stampare su carta almeno la pagina che lei preferisce: quella dei necrologi. Bacio le mani.

Lascia un commento