Preventivo per posizionamento sito

Gent.le Matt Kazz, vorrei un preventivo per il posizionamento del mio sito web.

- Per motivi di discrezione non posso rivelare il nome del dominio, ma dico solo che ha quattro lettere
- L’estensione del dominio è di due lettere, quindi non è né un .com, né un .net, né un .org
- Devo posizionarmi su Google con una sola keyword che è identica al nome del dominio, ha  dunque quattro lettere, inizia per C e finisce per O ed ha 31.000.000 di concorrenti su Google.it
- Nel preventivo devono essere indicati i costi orari delle attività, con detrazione dei minuti di cazzeggio in cui si vanno a dare sbirciatine a Youporn, Megarotic o al blog del Tagliaerbe
- Se il posizionamento avviene per fattori dovuti alla fortuna e non all’abilità, l’importo del compenso sarà devoluto in beneficenza alle casse del SuperEnalotto
- Se il posizionamento non permane nei primi tre posti per i prossimi dieci anni dovrete pagare una penale corrispondente al 99,9% del compenso
- Il pagamento deve essere a 3650 giorni fine mese

Sono indeciso se girare la ruota o comprare una vocale.

6 commenti »

  1. Mauro Lupi said,

    luglio 3, 2008 @ 15:22

    Se controlli bene, ci sono anche delle altre clausole scritte in corpo 3:

    - Si richiede la dimostrazione concreta di altri clienti posizionati entro i primi tre posti per le parole: computer, sesso, e-commerce

    - E’ prevista una gara alla quale sarnano invitate le prime 25 agenzie web per ogni singola regione italiana (così da non fare discriminazioni territoriali)

    - Per estrema correttezza, si evidenzia che alla suddetta gara saranno invitate anche agenzie di servizi online, tra le quali: http://www.ti_ottimizzo_gratis.cc, http://www.mille_motori_e_vai.com, http://www.posizionamento-stra-garantito.eu

  2. mattkazz said,

    luglio 3, 2008 @ 16:57

    Caspita, è vero. Riguardo alla seconda clausola, mi hanno detto ora che partecipano anche un SEO del Vaticano e un chierichetto di San Marino.

  3. Mauro Lupi said,

    luglio 3, 2008 @ 18:20

    Naturalmente, un invito a parte alla gara è anche rivolto al cugino del cognato del fratello dell’usciere dell’azienda committente che “è uno che smanetta sui computer” :)

  4. Matteo Ravagnan said,

    luglio 9, 2008 @ 22:09

    Si… voi ridete… ma poi certe volte qualcosa di simile capita davvero! Mai sentito parlare di Google Congo?
    http://www.l4news.com/web-marketing/limportanza-di-google-congo-per-vendere-web-marketing/

  5. mattkazz said,

    luglio 10, 2008 @ 10:34

    @Matteo
    Ricordo che me ne aveva parlato un pigmeo alticcio, tra un rum e una vodka lemon

  6. Matteo Ravagnan said,

    luglio 10, 2008 @ 12:47

    Umorismo colonialista: le query a Google Congo vengono inviate percuotendo grossi tronchi cavi!

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Lascia un commento