Nuovi linguaggi per il SEO

Dopo il mio grave errore (perso link da pr9), per cui mi fustigherò in pubblico su Google Video, mi consolo con questa campagna che compare da tempo sul Daily Net. Dubbio: errore di grammatica o nuovi linguaggi per il SEO? Forse solo esercizio di misspelling…

6 commenti »

  1. bayle said,

    ottobre 28, 2006 @ 14:39

    Beh, anche i migliori sbagliano! ;)

  2. Matteo said,

    ottobre 31, 2006 @ 18:39

    ..sicuramente un nuovo linguaggio per seo! :)

  3. fradefra said,

    novembre 6, 2006 @ 11:55

    Beh, credo che scrivendo molto come fa Ad Maiora, un errore possa capitare, soprattutto su un termine inglese in mezzo ad un testo italiano.
    Veniale :-)

  4. Filippo Ronco said,

    novembre 6, 2006 @ 13:39

    Si ma Fra, non c’è giustificazione che tenga, lì vuol dire che non si è neppure riletto.

  5. mattkazz said,

    novembre 7, 2006 @ 11:07

    Suvvia, forse il testo originario di Ad Maiora era in latino.

  6. Web design said,

    dicembre 13, 2006 @ 01:00

    http://it.wikipedia.org/wiki/Ad_maiora

    Ad majora!: la locuzione letteralmente si traduce a successi ancor più grandi!

    Formula di augurio usata normalmente nei brindisi (inter pocula) per augurare al festeggiato ulteriori successi nel lavoro, nella scuola o nella carriera. L’espressione è utilizzata ancora oggi con lo stesso significato.

    Ho capito! Era m’briaco!!!

    Alex

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Lascia un commento