Super Mario denuncia Google per mobbing: raccolta firme

Dopo avere saputo che Google inserirà gli annunci Adsense anche nei videogiochi tra un livello e l’altro, Super Mario ha intrapreso un’azione sindacale e giudiziaria contro il colosso di Mountain View.
Ecco i punti salienti della citazione a giudizio a Google, con l’accusa di mobbing.

1. Invece di cliccare sulle monetine, i giocatori cliccano sugli Adsense provocando gravi perdite economiche alla categoria dei Super Idraulici

2. Gli scatti di livello sono rallentati: la carriera è a rischio immobilismo

3. Le tartarughe malefiche approfittano degli annunci per contattare aziende che producono armi di distruzione di massa

4. La Principessa attende troppo tempo e quando viene salvata è nervosa e finge di avere le sue cose

Tutti questi elementi sono senza dubbio cagione di stress: se anche tu sei tra quelli che vogliono sostenere la causa di Super Mario, metti la tua firma qui sotto.

4 commenti »

  1. Donkey Kong said,

    ottobre 13, 2008 @ 10:29

    Non mollare Mario, siamo tutti con te!

  2. Lara Croft said,

    ottobre 13, 2008 @ 15:54

    Salta più alto Mario!

  3. Cris said,

    ottobre 16, 2008 @ 22:21

    Ciao Matt,

    a quando gli annunci AdSense nei film porno?

    Cris

  4. diegalax said,

    ottobre 17, 2008 @ 14:43

    ci sono gia………………………………………

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Lascia un commento