Google Places: a ciascuno il suo luogo

Foursquare, Gowalla e Facebook Places permettono di segnalare la nostra posizione ovunque siamo, ma la potenza delle mappe di Google resta ineguagliabile: ecco alcuni utenti famosi che usano Google Places.

Google Places del Buon Signore

In caelum

OOOO

Google Places di Bin Laden

Bin Sala Bin

OOOO

Google Places di Catepol

Cate Polis

5 commenti »

  1. catepol said,

    ottobre 16, 2010 @ 08:03

    ahahahah (ma non l’ho proprio usato io, invece) :)

  2. mattkazz said,

    ottobre 16, 2010 @ 10:19

    Eh, ma allora è Google Places che usa te per farsi pubblicità.

  3. Martino said,

    ottobre 18, 2010 @ 09:47

    Haha, bella :D (carino anche il captcha :P )

  4. Giorgio Marandola said,

    novembre 15, 2010 @ 17:35

    Attenzione, notizie non confermate danno Catepol in espansione in Europa e negli Stati Uniti! :-)

    Grande Cateeee!!

  5. mattkazz said,

    novembre 23, 2010 @ 02:26

    Meglio che un Risiko.

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Lascia un commento