Buzz Kazz

Mi rendo conto che nell’epoca del web 2.0 occorre una presenza più costante rispetto a quella fornita dai miei aggiornamenti, è per questo che da oggi viene lanciata una nuova rubrica in cui farò dei micropost di una riga. Avevo pensato di chiamarla Short kazz o Mini Kazz, ma erano titoli che non rendavano bene la dimensione della mia grandezza intellettuale. Ho poi elaborato un’idea tipo Fast Kazz, ma il concetto di velocità non esprime bene l’effetto di piacevolezza durevole che queste frasi possono provocare. Ho così deciso di usare Buzz Kazz, un sottofondo, un rumore che però resta nella mente. Ho scelto di micropostare comunque sul blog, laddove i nuovi social media permettono solo messaggi che passano in un attimo perchè,

come disse Eraclito sputando sullo schermo di un PC
Twitter scorre”

2 commenti »

  1. Daniele said,

    aprile 30, 2009 @ 16:43

    Questo è il blog seo più geniale che ho conosciuto :)
    L’idea del Buzz Kazz è bellissima, mi auguro di trovare “perle” (o se preferisci “caccole”) di saggezza seo spesso.
    Lunedì o martedi ti recensisco da me ;)

  2. mattkazz said,

    maggio 5, 2009 @ 02:16

    Sono lieto ed onorato di essere citato nel tuo blog spam friendly.

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Lascia un commento