Archive for dicembre, 2009

Spatuzza, Santoro e le magliette rosse

SpatuzzaAnche sul web impazza la notizia di Michele Santoro che fa gli auguri a Spatuzza. Il popolare e amatissimo mafioso da parte sua ringrazia l’altrettanto popolare conduttore indossando nelle occasioni più importanti una maglietta significativa del buon rapporto che può nascere sotto le feste natalizie tra persone che nutrono interessi simili.

D’altra parte se guardiamo Google Insight notiamo subito che nel 2009 la popolarità di Santoro procede in perfetto parallelismo con quella di Che Guevara. Insomma, la maglietta ci sta a pennello e chi volesse chiederne un esemplare può spedire una mail al buon Spatuzza, il quale, se vi riconoscerà come affiliati alla mafia ve la spedirà in regalo, altrimenti prenderà il vostro indirizzo mail e lo scioglierà con tanto affetto nello spam.

Google Insight Santoro - Che Guevara

Comments (4)

I benefici dell'attività di Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrr online

L’attività di Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrr online è un’estensione importante delle normali azioni di Pr online. Mentre una normale  iniziativa di Pr consente solo di esprimere in maniera positiva il valore del proprio marchio, del proprio prodotto o delle proprie iniziative commerciali, l’attività di Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrr on line apre nuovi scenari, peculari del web 2.0 e possibili solo su internet. Una delle caratterische del web 2.0, l’apertura ai commenti degli utenti, consente infatti in maniera molto semplice di selezionare gli spazi in cui la concorrenza attua la sua attività di Pr online e di intervenire in maniera distruttiva con opinioni salaci e sberleffi, gettando fango sul brand dell’avversario di mercato. Tutto questo ha una doppia valenza molto positiva: lato customer serve per cauterizzare le infezioni prodotte dai brand lovers, una critica senza cuore è il migliore antidoto a un finto cuore firmato. Lato business, l’onnipotenza di un marchio viene ridimensionata in maniera trasgressiva, spingendo così ad una riflessione che può portare a migliorare con umiltà il proprio prodotto o a riempire in maniera cospicua le tasche del proprio legale. Che l’attività di Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrr online avesse un valore taumaturgico e migliorativo è testimoniato anche da vari video, di cui uno ha per protagonista il buon Seth Godin, il quale già anni fa, quando ancora aveva una simil chioma da mostrare al mondo, parlava così ai suoi discepoli:

Commenti