Archive for marzo, 2009

Le flessioni nelle palestre di Milano

Per gli amanti del fitness ecco cosa appare su Google cercando palestre milano. Abbiamo deciso di attribuire dei site links numerici corrispondenti al numero di flessioni consecutive che il personal trainer potrebbe richiedere al test d’ingresso. A chi non supera il test conviene trasferirsi altrove, pena insulti di bassa lega.

search per palestre milano

Comments (2)

Diavolo di un Twitter o Twitter alla diavola?

C’è chi lo considera un demonio e c’è chi ne ha fatto il suo pane quotidiano: e voi che ne pensate, diavolo di un Twitter o Twitter alla diavola?

Commenti

Le Gril Geek Italiane

Viva le Girl Geek Italiane e viva le patate alla griglia.

Comments (2)

Buzz marketing e Kazz marketing

Ciao Matt mi consigli delle strategie relative o alternative al buzz marketing?
Un direttore marketing all’ultima moda

Dunque, sto ascoltando i Greenday con il volume a palla, ma qualcosa posso dirti.
Innanzi tutto per fare del buzz marketing servono degli esperti di infiltration.
Per procurarteli devi cercare una donna sana e molto prolifica introno ai trent’anni. In America ne abbiamo tante: Nadya Suleman, madre di otto gemelli e di altri sei figli, potrebbe fare al caso tuo. Sposala. Attendi nove mesi ed avrai la forza lavoro sufficiente.
Appena raggiunti i due anni, rifornisci i pargoli di economici omogeneizzati acquistati al Lidl, e mettili alla tastiera: risparmierai anche i soldi della babysitter. Insegnagli a scrivere il nome del tuo prodotto o del tuo brand: i bimbi imparano in fretta. Ora falli scorazzare per i blog a scrivere commenti in monosillabi, tipo: Oh che bello, oh che figata, oh che combinazione, oh che fortuna: quando i bambini fanno oh c’è sempre del buzz marketing.
Naturalmente dopo l’esclamazione arriva la giustificazione: anche io ho un prodotto simile, si chiama XXXXXX e piace tanto a mamma e papà. Oppure, ma perchè usi questo, è molto meglio XXXXX, piace persino a quel rompi di mio papà. La mamma dice che è meglio XXXXX. L’ultima parola del nonno prima di schiattare è stata evviva XXXXXXX… potremmo andare avanti per ore, ma è quasi finito l’Lp dei Greenday.
A questo punto avrai ottenuto il tuo obbiettivo: i bambini ti vorranno bene e non ti romperanno mai le scatole quando sei in riunione con la segretaria.
Questo è il Kazz marketing, o se preferisci il marketing del Kazz.

Commenti

Adwords anche su Google News

Abbiamo deciso di coprire di annunci AdWords anche Google News. Stiamo progettando di espandere gli annunci anche in altri ambiti. Ecco degli esempi.

Comments (3)