Archive for ottobre, 2007

Strategie di Google per la Cina

L’agenzia Reuters comunica che Google ha dichiarato di trovarsi di fronte una sfida insolita sul mercato Internet in Cina: come affrontare masse di utenti web che vanno online per la prima volta attraverso apparecchi portatili invece che dai personal computer.
Lee Kai-fu, presidente di Google per la Cina ha dichiarato che “la maggior parte dei cinesi che si collegano a Internet via apparecchio portatile non hanno affatto un computer. Questo richiede di ripensare da zero quali siano i prodotti che soddisfano i loro bisogni.”

LA SOLUZIONE

La strategia decisa da Google è alquanto innovativa: sulla parte superiore del sellino delle biciclette degli abitanti della grande Cina verra inserito un miniscreen che permetterà l’accesso a internet. Il dispositivo sara azionato suonando il campanello. E’ previsto anche un accordo con i grandi maestri chakra per lo spostamento del terzo occhio sul gluteo, a scelta destro o sinistro, in modo da permettere la visione continua e senza interruzioni del minibrowser.

Commenti

Pr+: PageRank Enlargement

Girano molte lamentele riguardo al calo di Pr di certi blog, soprattutto di quelli che vendono link a pagamento. Si tratta di una vera pandemia che colpisce tutto il mondo. E’ così che, per i più ansiosi, Google ha deciso di mettere in commercio Pr+.

Pr+ e’ una formula naturale contenente sterco di salamandra, radice di ginseng coltivato in zona Lambrate e numerosi altri ingredienti esotici che sono conosciuti per la capacità di sviluppare la virilità delle blogosfere e l’ingrossamento del PageRank. Così, non solo le capsule migliorano la salute e rinforzano l’autostima, ma aumentano anche la lunghezza del PageRank, permettendo ad una quantità maggiore di sangue di fluire al cervello e il ritorno all’attività di vendita di link. Pr+ è un prodotto originale di Google, e con milioni di bottiglie venute in tutto il mondo, ha dimostrato di essere il supplemento per la perdita di PageRank di maggior successo.

Come funziona il Pr+?
Erbe e tessuti animali provenienti da ogni zona del globo sono uniti a comporre una miscela che ingrossa il tessuto erettile del PageRank. Ciò consente un aumento vertiginoso del flusso verdognolo nella toolbar provocando stati di eccitazione immediata nel blogger interessato.

Quante capsule dovrei assumere?
Prendete due capsule al giorno, preferibilmente una prima dei post e una dopo il post. Non superate la dose giornaliera poiché non otterrete nessun ulteriore vantaggio. Una confezione contiene sessanta pillole, che sono la scorta per un mese.

Comments (13)

Ricardo Franco Levi vince il Kazzillo 2007

 

Ricardo Franco Levi è un tipo un po’ sbagliato secondo internet. Già se cercate il nome su Google vi compare:

Forse cercavi: riccardo franco levi  

Questo tipo, sottosegretario alla camera del consiglio, ha patrocinato una legge che sembra che dica, in parole povere (riassunte da Beppe Grillo), che chiunque abbia un blog o un sito editoriale debba registrarlo al ROC, un registro dell’Autorità delle Comunicazioni.

Alla domanda “Anche Grillo, per esempio, dovrà finire nel registro ROC?”, il buon Ricardo Franco Levi ha risposto “Non spetta al Governo stabilirlo. Sarà l’Autorità per le Comunicazioni a indicare, con un suo regolamento, quali soggetti e quali imprese siano tenute davvero alla registrazione.”

Per l’ assunzione di responsabilità, chiarezza dell’intento e per la fiducia e l’amore verso la libera opinione, Ricardo Franco Levi vince in anticipo il Kazzillo 2007
Intanto sento Cuccureddu, magari gli avanza una C per il Ricardo…

Comments (4)

Perché Rutelli chiude italia.it

Leggo che Rutelli vuole chiudere italia.it perchè ha numerosi costi di mantenzione e scarsi risultati.
Forse non tutti sanno che Francesco Rutelli è un grande esperto di web: una volta il suo sito personale era così

Oggi è molto migliorato: eccolo.
Notare l’h1 sulla scritta www.rutelli.it
Notare la grande leggibilità del carattere.
Notare la facilità di navigazione.
Notare la capacità di sintesi.
Fosse stato costruito con lo stesso criterio, italia.it avrebbe avuto solo una ventina di pagine, una per regione e sarebbe costato al massimo 450 euro, se poi contiamo che la Val d’Aosta e il Molise sono piccole, avremmo potuto risparmiare ancora un po’. Altro che 450.000.000 di euro. Comunque sia www.rutelli.it mi è piaciuto così tanto che l’ho salvato in locale a futura memoria: il sito monopagina di uno che ha tante cose da dire. 
Bravo Francesco, quando smetti di fare politica ti assumo a Google come consulente per gli sviluppi e le implicazioni del web 2.0.

Commenti

Directory submission a 2 dollari

Ciao Matt, qualche mese fa mi sono rivolto a un seo indiano che per due dollari ha iscritto il mio sito a ben 15 milioni di directory. Mi aspettavo un aumento del PageRank, ma non fino a questo punto: stamattina ho acceso il mio computer, mi sono collegato ed ecco cos’è successo alla mia barretta verde:

 

cosa mi consigli?

Vai alla fiera di Sinigallia e comprati un flauto ed un turbante: avrai un successo assicurato.

Commenti

10 regole per aumentare i propri post in un forum

Qualche giorno fa c’è stato il compleanno del GT Forum. Siccome non ho fatto il regalo a Giorgio (che non mi ha ancora invitato al SEO Focus), voglio rimediare gratificando tutti gli utenti con i 10 modi per aumentare i propri post e salire di ruolo in un forum senza faticare.

1) Intervieni in una discussione già in corso, applaudendo l’intervento o dispensando semplici saluti molto sintetici

2) Quando scrivi un messaggio privato dichiaralo anche in pubblico

3) Ringrazia sempre: è sintomo di gentilezza e ti fa guadagnare un post
4) Fai improbabili proposte di scambio link

5) Quando segnali dei siti alle directory avvisa il proprietario tramite il forum, un sito alla volta però
6) Usa il falso saluto (da quanto tempo, bentornato…)

7) Fai il finto smemorato (ah dimenticavo…)

8) Chiedi consigli di cui sai già la risposta e poi lascia il post in balia dagli altri utenti
9) Il mezzo post (due mezzi post sono meglio di uno)
10) (Solo per forum GT) Presentati come Matt Cutts e vieni qualificato come utente esperto con tutti i privilegi annessi e connessi

Questa miniguida è stata composta con l’ausilio di Wanna Marchi perché Enrico Madrigrano era impegnato in una tecnica di posizionamento estremo con un contorsionista uzbeko.

Comments (10)

Google Web Masterminds Day a Milano

Avevo chiesto anche io di partecipare al Google Webmasterminds, ma non mi è arrivata la mail di risposta. Comunque ho mandato un mio collega che mi sta aggiornando in diretta.
All’entrata vengono distribuite delle pastiglie colorate.

La cura produce un miglioramento immediato delle prestazioni del webmaster, come mostra questa foto speditami via mail.

Comments (2)